ALBERTO ZAMBONI

Alberto  Zamboni 

Alberto Zamboni, pittore iperrealista, nasce a Milano, dove lavora e risiede.

Dopo essersi diplomato all'Istituto Europeo di Design, si è subito dedicato all'illustrazione nel campo dell'editoria e della pubblicità collaborando con varie case editrici ed agenzie.

Per SWATCH disegna orologi da polso ed illustrazioni per promozione e comunicazione.

Dal 2000 si dedica esclusivamente alla pittura, orientandosi verso la reintegrazione del linguaggio figurativo, prediligendo il taglio realista, neoclassico o addirittura contaminandolo con la fotografia.

Alberto Zamboni indaga la figura e il ritratto come banco di prova di abilità compositiva e analisi dell'animo umano; la sua pittura, intima e mentale, e' impostata sui registri dell'indagine introspettiva, con l'occhio attento ai grandi classici.        

Pose, sguardi, primi piani, stati d'animo, umori e pensieri che vagano come luci e ombre, passando sui volti intensi, catturati nel l'attimo di una riflessione, messi di fronte allo specchio delle verità più riservate.